Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Perché mangiamo: ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE Torna alla pagina precedente
Le esigenze della incessante attività del corpo umano fanno si che le numerose sostanze che lo formano e che servono per farlo funzionare, essendo soggette a usura e a perdite, vanno ricostituite, sostituite e integrate con continuità e in quantità ben definite.
Questo compito delicato è quasi totalmente affidato all´alimentazione.
La mancanza di alimentazione provoca la fame e la sete. Una normale alimentazione è solo la prima fase della nutrizione. Perché l’organismo possa utilizzare i singoli componenti, i cibi dovranno andare incontro, dopo l’ingestione, ad una serie di trasformazioni: dalla digestione all’assorbimento e utilizzazione dei principi nutritivi e calorici, per terminare con l’eliminazione dei prodotti di rifiuto.
Per soddisfare le richieste nutritive quotidiane dell’organismo è necessaria una metodica e razionale introduzione di cibi da cui poi l’organismo possa trarre i principi di cui necessita.

I circa 50 principi nutritivi indispensabili per la vita sono presenti come sostanze chimiche negli alimenti, oppure vengono elaborate dall’organismo a partire dai costituenti degli alimenti stessi.
Di conseguenza possiamo dire che l’uomo deve mangiare perché il cibo assicura all´organismo ciò che gli serve per vivere: l’energia e i principi nutritivi.
 Stampa 
 ||  Scheda successiva  Vai alla scheda successiva
Torna all'indice