Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Il valore energetico: FABBISOGNI ENERGETICI PARTICOLARI IN CASO DI MALATTIA Torna alla pagina precedente
La malattia è un’altra situazione in cui servono particolari esigenze nutritive per il nostro organismo. In assenza di complicazioni digestive, non esiste ragione di modificare le proprie abitudini alimentari, ad esempio nutrendosi esclusivamente di una certa categoria di alimenti (diete "in bianco") o di consumare solo certi prodotti (frutta o succhi di frutta). Negli stati febbrili, le esigenze caloriche e nutritive sono più elevate e quindi occorre orientare le scelte verso una dieta più ricca.
 Stampa 
Vai alla scheda precedente  Scheda precedente  || 
Torna all'indice