Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Le proteine: LE PROTEINE VEGETALI Torna alla pagina precedente
Le proteine di origine vegetale, in particolare dei cereali e dei legumi, sono di inferiore valore biologico poichè relativamente carenti dell´aminoacido essenziale lisina (cereali) e degli aminoacidi essenziali metionina e cisteina (legumi). Tuttavia il consumo di miscele di proteine vegetali o l´aggiunta di piccole quote di proteine animali possono assicurare un insieme proteico di buon valore biologico.
Nel caso del consumo contemporaneo di legumi e cerali (ad esempio, sotto forma di pasta e fagioli o riso e piselli) si ha complementazione: i cereali (più ricchi di metionina e cisteina) correggono la scarsità di aminoacidi solforati dei legumi, che però sono più ricchi in lisina. Nel caso dell´aggiunta di alimenti di origine animale (pastina all´uovo, pasta al formaggio, polenta e latte), la scarsità di lisina dei cerali viene compensata dall´abbondanza di questo aminoacido contenuto nelle proteine del latte o dell´uovo.
 Stampa 
Vai alla scheda precedente  Scheda precedente  ||  Scheda successiva  Vai alla scheda successiva
Torna all'indice