Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Densità nutritiva: FABBISOGNI RACCOMANDATI, MINIMI E MASSIMI Torna alla pagina precedente
I valori corrispondenti ai livelli raccomandati sono solitamente definiti in modo tale da assicurare che le esigenze nutritive di ogni persona in buona salute, appartenente ad un certo gruppo della popolazione, possano essere soddisfatte. Ne consegue che tali livelli sono solitamente maggiori di quelli stimabili sulla base della media delle esigenze specifiche per ogni appartenente alla popolazione di riferimento. Dunque, se la razione nutritiva di un individuo supera i livelli raccomandati, è certo che egli stia consumando più delle sue esigenze specifiche. Viceversa, se la razione nutritiva di un individuo è leggermente inferiore a quella di riferimento, non è detto che, per le sue specifiche esigenze, ciò significhi un apporto insufficiente.
Soltanto se la razione nutritiva individuale è molto inferiore a quella raccomandata deve esistere la fondata preoccupazione per l´insorgenza di sintomi carenziali.
 Stampa 
Vai alla scheda precedente  Scheda precedente  ||  Scheda successiva  Vai alla scheda successiva
Torna all'indice