Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Primi piatti umidi (minestre): MINESTRA DI FARRO (ZUPPA DI FARRO) Torna alla pagina precedente
Difficoltà:
FacileFacile
Il farro è un antenato del nostro attuale grano, un frumento "vestito" che richiede coltura in terreni poveri. La sua coltivazione nel tempo è stata abbandonata per promuovere specie a più alta produttività, ma non certamente alla pari come qualità.
Come fondamento storico risulta che nella Roma antica i soldati ricevevano ogni giorno un´abbondante misura di farro che costituiva il loro principale nutrimento.
Questo cereale è ricco di vitamine A, B, C, E e di sali minerali, calcio e potassio, magnesio e fosforo. Contiene proteine, acidi grassi polinsaturi, ferro, rame e manganese. E´ inoltre ricco di fibre insolubili che aiutano il regolare lavoro dell´intestino.
Come in molte ricette di derivazione contadina, in questa minestra finiscono tagli secondari di carne (in questo caso l´osso di prosciutto) al fine di ottenere una razione più nutriente e saporita.


Preparazione:
- Tagliare a pezzetti il sedano e i pomodori
- Sbollentare l´osso per circa 10 minuti
- Gettare l´acqua di cottura e coprirlo con acqua pulita
- Unire la carota, la cipolla il sedano e i pomodori
- Bollire il tutto per circa un´ora
- Filtrare il brodo
- Versare in una pentola la quantità necessaria per fare la minestra
- Condire con sale se necessario e portare a ebollizione il brodo
- Versare a pioggia il farro mescolando in continuazione
- Cuocere 20 - 25 minuti
- Scarnire l´osso di prosciutto
- Aggiungere i pezzettini di carne alla minestra poco prima che sia
terminata la cottura
- Servire spolverizzando con pecorino
Stagione:
InvernoInverno
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura120 minuti
Metodo di cottura:
Lessatura/Bollitura
Ingredienti per 6 persone:
farro - frumento integrale- (350 g)
pomodori da sugo (300 g)
cipolla (n. 1)
carota (n.1)
costa di sedano (n.1)
osso di prosciutto (n. 1)
formaggio pecorino grattugiato (n. 2 cucchiai)
sale (q.b.)


Valore nutritivo (per porzione) Come si legge la scheda di valore nutrivo
Energia
(kcal)
Proteine
(g)
Lipidi
(g)
Glucidi
(g)
252 11,3 4,2 45,3

Percentuale dei fabbisogni quotidiani di nutrienti soddisfatti da una porzione
NUTRIENTI  
Energia 11% Energia: 11%
Proteine 20% Proteine: 20%; Indice di equilibrio: 11%Proteine: 20%
Lipidi 6% Lipidi: 6%; Indice di equilibrio: 11%
Glucidi 12% Glucidi: 12%; Indice di equilibrio: 11%Glucidi: 12%
Ferro 27% Ferro: 27%; Indice di equilibrio: 11%Ferro: 27%
Calcio 12% Calcio: 12%; Indice di equilibrio: 11%Calcio: 12%
Fosforo 35% Fosforo: 35%; Indice di equilibrio: 11%Fosforo: 35%
Vitamina B1 29% Vitamina B1: 29%; Indice di equilibrio: 11%Vitamina B1: 29%
Vitamina B2 10% Vitamina B2: 10%; Indice di equilibrio: 11%
Vitamina PP 26% Vitamina PP: 26%; Indice di equilibrio: 11%Vitamina PP: 26%
Vitamina A 41% Vitamina A: 41%; Indice di equilibrio: 11%Vitamina A: 41%
Vitamina C 27% Vitamina C: 27%; Indice di equilibrio: 11%Vitamina C: 27%
Vitamina E 15% Vitamina E: 15%; Indice di equilibrio: 11%Vitamina E: 15%
Vitamina D 2% Vitamina D: 2%; Indice di equilibrio: 11%
 Stampa 
Indietro