Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Primi piatti umidi (minestre): MINESTRONE DI VERDURE Torna alla pagina precedente
Difficoltà:
Di Media DifficoltàDi Media Difficoltà
Secondo il vocabolario la minestra è una “vivanda di riso o pasta, in brodo con verdure e legumi, o cotta in acqua, scolata e condita”.
In italiano perciò, la minestra può essere sia in brodo che asciutta. E’ però evidente che è nata come “brodo” e ancora oggi per minestra si intende per lo più una preparazione liquida con verdura.
Il termine “minestra” è molto antico e si trova scritto sin dal ´200. Deriva dal latino “minestrare”, che vuol dire somministrare e anche servire a tavola. Questa parola ha assunto nel tempo un significato un po’ deteriore, anche perché spesso sinonimo di brodaglie senza alternativa.
Sono nati così molti detti: “mangiare sempre la stessa minestra”, “mangiar questa minestra o saltare dalla finestra”, “un piatto di minestra non si nega a nessuno”. Il diminutivo minestrina si riferisce sempre a piatti in brodo leggeri, mentre l’accrescitivo minestrone indica una preparazione a base di verdure, pasta e riso.
Il termine zuppa è invece molto più recente (XVI sec.) e deriva dalla voce gotica “suppa” che vuol dire “fetta inzuppata”. La sua preparazione è infatti costituita da pane (raffermo) immerso in un brodo di legumi e verdure.


Preparazione:
- Tagliare a dadini la pancetta
- Pulire e lavare tutte le verdure
- Tagliare a dadini le patate, le carote, e la zucchina
- Affettare sedano, aglio, cipolla, e porro
- Spezzettare pomodoro, spinaci e basilico
- Sgranare i fagioli e i piselli
- Rosolare, in una pentola grande con tre cucchiai d´olio a fuoco medio, per 10 minuti, nell´ordine la pancetta, le patate, le carote, la cipolla, il sedano, il porro e l´aglio
- Unire fagioli, piselli, zucchina, spinaci e pomodori
- Mescolare e lasciare insaporire per altri 10 minuti
- Coprire con due litri d´acqua, salare e portare all´ebollizione
- Abbassare il fuoco e lasciare cuocere per 1 ora e mezza
- Unire il basilico a cottura ultimata e a fuoco spento
- Servire con il grana grattugiato, due cucchiai di olio crudo e pepe macinato al momento
Stagione:
Tutto l´annoTutto l´anno
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura160 minuti
Metodo di cottura:
Lessatura/Bollitura / Stufatura
Ingredienti per 4 persone:
cipolla (n. 1 media)
patate (n. 2 media)
pomodori perini (n. 2)
zucchina (n. 1)
carote (n. 2)
porro (n. 1)
sedano (n. 2 coste)
borlotti freschi (200 g)
piselli freschi (100 g)
aglio (n. 1 spicchio)
spinaci (100 g)
pancetta fresca (30 g)
olio di oliva (n. 5 cucchiai)
basilico (n. 6 foglie)
grana grattugiato (n. 2 cucchiai)
sale fino (n. 1 pizzico)
pepe (q.b.)


Valore nutritivo (per porzione) Come si legge la scheda di valore nutrivo
Energia
(kcal)
Proteine
(g)
Lipidi
(g)
Glucidi
(g)
349 9,2 26,6 19,3

Percentuale dei fabbisogni quotidiani di nutrienti soddisfatti da una porzione
NUTRIENTI  
Energia 15% Energia: 15%
Proteine 16% Proteine: 16%; Indice di equilibrio: 15%Proteine: 16%
Lipidi 40% Lipidi: 40%; Indice di equilibrio: 15%Lipidi: 40%
Glucidi 5% Glucidi: 5%; Indice di equilibrio: 15%
Ferro 28% Ferro: 28%; Indice di equilibrio: 15%Ferro: 28%
Calcio 23% Calcio: 23%; Indice di equilibrio: 15%Calcio: 23%
Fosforo 27% Fosforo: 27%; Indice di equilibrio: 15%Fosforo: 27%
Vitamina B1 28% Vitamina B1: 28%; Indice di equilibrio: 15%Vitamina B1: 28%
Vitamina B2 18% Vitamina B2: 18%; Indice di equilibrio: 15%Vitamina B2: 18%
Vitamina PP 14% Vitamina PP: 14%; Indice di equilibrio: 15%
Vitamina A 106% Vitamina A: 106%; Indice di equilibrio: 15%Vitamina A: 106%
Vitamina C 71% Vitamina C: 71%; Indice di equilibrio: 15%Vitamina C: 71%
Vitamina E 30% Vitamina E: 30%; Indice di equilibrio: 15%Vitamina E: 30%
Vitamina D 0% Vitamina D: 0%; Indice di equilibrio: 15%
 Stampa 
Indietro