Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Primi piatti umidi (minestre): ZUPPA DI CIPOLLE Torna alla pagina precedente
Difficoltà:
FacileFacile
La soupe d´oignon è, notoriamente uno dei piatti forti della cucina popolare francese, intelligentemente fatto proprio dalla gastronomia alta d´Oltralpe e da questa introdotto tra i classici della cucina internazionale. Ma se i Francesi sono stati così accorti da valutare in modo conveniente questa minestra semplice, gustosa e salutare, non ne sono stati gli ideatori. La zuppa di cipolle diffusa nell´Italia settentrionale, al pari dell´infinità di varianti documentate in tutta la penisola, costituisce un piatto povero di antichissima tradizione mediterranea.
La cipolla (dal tardo latino cepulla), è il bulbo di una pianta erbacea della famiglia delle Gigliacee, specie Allium cepa. Originaria dell´Asia del Nord e della Palestina, è coltivata da oltre 5000 anni. Sembra che sia stata introdotta dai Caldei in Egitto, da dove si diffuse a tutto il bacino del Mediterraneo. Secondo i Greci, possedeva importanti effetti terapeutici e, in Europa, dalla fine del Medioevo, fu uno dei pilastri dell´alimentazione e della cucina, soprattutto nei paesi del Nord e dell´Est. Le varietà coltivate sono numerose e differiscono per forma, stagionalità e colore. Le cipolle bianche sono precoci maturando da aprile a settembre, mentre quelle rosse e dorate sono tardive e si conservano meglio. In cucina la cipolla è largamente utilizzata come condimento e guarnizione di molti piatti. L´odore pungente caratteristico del bulbo crudo, che scompare con la cottura, è dovuto a un olio essenziale volatile (solfuro di allile). Dal punto di vista nutritivo, la cipolla ha un basso contenuto calorico e nutritivo in genere; consumata cruda, stimola la secrezione gastrica.
Come tutte le zuppe, anche questa pretende di essere accompagnata da pane tostato o secco.



Preparazione:
- Spellare le cipolle e tagliarle a fettine sottili
- Farle rosolare nella margarina
- Spruzzare la farina sulle cipolle fino a quando saranno imbiondite
- Aggiungere brodo bollente
- Salare
- Pepare
- Cuocere per 20-25 minuti
- Togliere la crosta dalle fette di pan carrré
- Dividere ciascuna fetta in 6 parti uguali
- Farle abbrustolire per qualche minuto nel forno
Stagione:
Tutto l´annoTutto l´anno
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura35 minuti
Metodo di cottura:
Lessatura/Bollitura / Grigliatura/Tostatura
Ingredienti per 6 persone:
cipolle (400 g)
margarina (25 g)
farina (10 g)
pan carre´ (5 fette)
formaggio grattugiato (30 g)
brodo (2 l)
sale e pepe (q.b.)


Valore nutritivo (per porzione) Come si legge la scheda di valore nutrivo
Energia
(kcal)
Proteine
(g)
Lipidi
(g)
Glucidi
(g)
123 4,6 6,2 13,8

Percentuale dei fabbisogni quotidiani di nutrienti soddisfatti da una porzione
NUTRIENTI  
Energia 5% Energia: 5%
Proteine 8% Proteine: 8%; Indice di equilibrio: 5%Proteine: 8%
Lipidi 9% Lipidi: 9%; Indice di equilibrio: 5%Lipidi: 9%
Glucidi 4% Glucidi: 4%; Indice di equilibrio: 5%
Ferro 9% Ferro: 9%; Indice di equilibrio: 5%Ferro: 9%
Calcio 11% Calcio: 11%; Indice di equilibrio: 5%Calcio: 11%
Fosforo 10% Fosforo: 10%; Indice di equilibrio: 5%Fosforo: 10%
Vitamina B1 36% Vitamina B1: 36%; Indice di equilibrio: 5%Vitamina B1: 36%
Vitamina B2 4% Vitamina B2: 4%; Indice di equilibrio: 5%
Vitamina PP 5% Vitamina PP: 5%; Indice di equilibrio: 5%
Vitamina A 2% Vitamina A: 2; Indice di equilibrio: 5%
Vitamina C 5% Vitamina C: 5%; Indice di equilibrio: 5%
Vitamina E 8% Vitamina E: 8%; Indice di equilibrio: 5%Vitamina E: 8%
Vitamina D 0% Vitamina D: 0%; Indice di equilibrio: 5%
 Stampa 
Indietro