Torna alla homepage
 
Home e-Coop
Pizze, Focacce e Torte salate: TORTINO DI COSTE Torna alla pagina precedente
Difficoltà:
Di Media DifficoltàDi Media Difficoltà
Una torta salata, imbottita di biete (o coste).
Le bietole (beta cicla), comunemente chiamate coste o biete, e la loro cultivar di dimensioni più modeste, le erbette, sono ortaggi dalle foglie verdi, ampie e carnose, con nervatura mediana bianca e polposa, appartenenti al gruppo delle barbabietole da orto, già conosciute al tempo dei Romani. Sono ricche in vitamina A e vitamina C, hanno un buon apporto in ferro.
La gastronomia contadina preferisce le coste e le erbette agli spinaci, ortaggio di introduzione relativamente recente (giunsero dalla Persia alla fine del Medioevo, ma si coltivarono estesamente solo dal secolo scorso). Sia le une che le altre, infatti, per il loro gusto più delicato, si armonizzano meglio degli spinaci con il tono medio della cucina tradizionale. Nei ricettari più recenti tuttavia gli spinaci vengono sempre più spesso indicati a sostituire le bietole.


Preparazione:
- Preparare la pasta sfoglia (vedi ricetta)
- Tagliare in una fetta unica il prosciutto crudo
- Mondare, lavare e lessare i cavolfiori
- Lavare le foglie di coste
- Lessare con la sola acqua rimasta aderente dal lavaggio e salare leggermente
- Scolare e una volta raffreddate strizzare
- Tritarle finemente
- Tagliare a cubetti il prosciutto
- Passare al setaccio la ricotta
- Mettere in una ciotola le coste, la ricotta, il parmigiano, 2 uova, il prosciutto, il sale , il pepe e una grattatina di noce moscata
- Dividere il cavolfiore in cimette
- Sciogliere il burro in una casseruola e insaporirvi il cavolfiore
- Imburrare uno stampo rotondo da crostata
- Stendere la pasta
- Rivestire lo stampo
- Distribuire sullo stampo metà del composto di coste
- Disporre le cimette di cavolfiore premendo leggermente
- Coprire con il restante composto
- Livellare con una spatola
- Accendere il forno a 190°C
- Tagliare e impastare nuovamente la pasta eccedente
- Ricavare delle strisce con una rotellina dentata
- Incrociarle sul ripieno sino a formare un reticolo
- Saldarle al bordo della pasta sottostante
- Spennellare con un tuorlo d´uovo
- Passare in forno per 40 minuti
Stagione:
Tutto l´annoTutto l´anno
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura90 minuti
Metodo di cottura:
Cottura in forno
Ingredienti per 6 persone:
coste (1000 g)
pasta sfoglia (350 g)
cavolfiore (400 g)
ricotta romana (200 g)
prosciutto crudo (100 g)
parmigiano grattugiato (50 g)
burro (50 g)
uova (n. 2)
tuorlo d´uovo (n. 1)
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
noce moscata (q.b.)


Valore nutritivo (per porzione) Come si legge la scheda di valore nutrivo
Energia
(kcal)
Proteine
(g)
Lipidi
(g)
Glucidi
(g)
632 20,6 46,9 33,7

Percentuale dei fabbisogni quotidiani di nutrienti soddisfatti da una porzione
NUTRIENTI  
Energia 26% Energia: 26%
Proteine 36% Proteine: 36%; Indice di equilibrio: 26%Proteine: 36%
Lipidi 70% Lipidi: 70%; Indice di equilibrio: 26%Lipidi: 70%
Glucidi 9% Glucidi: 9%; Indice di equilibrio: 26%
Ferro 34% Ferro: 34%; Indice di equilibrio: 26%Ferro: 34%
Calcio 41% Calcio: 41%; Indice di equilibrio: 26%Calcio: 41%
Fosforo 42% Fosforo: 42%; Indice di equilibrio: 26%Fosforo: 42%
Vitamina B1 29% Vitamina B1: 29%; Indice di equilibrio: 26%Vitamina B1: 29%
Vitamina B2 31% Vitamina B2: 31%; Indice di equilibrio: 26%Vitamina B2: 31%
Vitamina PP 17% Vitamina PP: 17%; Indice di equilibrio: 26%
Vitamina A 83% Vitamina A: 83%; Indice di equilibrio: 26%Vitamina A: 83%
Vitamina C 82% Vitamina C: 82%; Indice di equilibrio: 26%Vitamina C: 82%
Vitamina E 54% Vitamina E: 54%; Indice di equilibrio: 26%Vitamina E: 54%
Vitamina D 24% Vitamina D: 24%; Indice di equilibrio: 26%
 Stampa 
Indietro